Master universitario di II livello in genetica forense - A.A. 2013/2014

 

Roma - 17 ottobre 2013

Il Master in Genetica forense ha una precisa e caratterizzante finalità pratica: la formazione di genetisti forensi in grado di applicare ed eseguire gli accertamenti tecnici necessari durante lo svolgimento di procedimenti in ambito civile e penale. Troppo spesso infatti la preparazione universitaria non riesce ad impartire le necessarie competenze tecnico-pratiche che consentono l’esecuzione responsabile e consapevole delle tecniche molecolari d’indagine. La formazione di queste figure professionali non può essere garantita dalle sole lezioni teoriche tenute dai migliori specialisti e scienziati del settore, ma deve essere affiancata, integrata e supportata da numerose attività di laboratorio, previste ed obbligatorie. La finalità di questo Master non si esaurisce nel solo sapere ma soprattutto nel saper fare.

 

Coordinatore:
Prof. Giovanni Arcudi

 

Per maggiori informazioni:
www.mastergeneticaforense.it

 

Scarica il bando