Workshop - a novel approach to nano-spectroscopy: from theory to practice IBCN CNR

 

Roma 25 febbraio 2014

Da quando nel 2001 è stato introdotto il primo spettrofotometro commerciale a microvolume, il metodo di misurazione degli acidi nucleici è stato rivoluzionato. Una quantità pari a un microlitro poteva essere misurata per i campioni senza l'uso di una cuvetta, a concentrazioni 50 volte superiori rispetto ad uno spettrofotometro tradizionale.
Quest’ innovazione ha eliminato la necessità di effettuare diluizioni rendendo più veloci e più accurate le misurazioni di acidi nucleici. Il sistema di campionamento di 1 mm degli spettrofotometri per microvolumi è ottimale per effettuare misurazioni di acidi nucleici . Tuttavia, questo cammino ottico non è ideale per misurare l' intero range di campioni utilizzati in un laboratorio biologico . Un'aliquota di 1 ul per alcuni tipi di campioni , tra cui le proteine , non manterrà la colonna del liquido, necessaria per il funzionamento degli spettrofotometri per micro volumi, stabile a un cammino ottico di 1 millimetro, risultando in misurazioni imprecise e irregolari.
Inoltre il primo meccanismo utilizzato per controllare il cammino ottico di 1 millimetro non era preciso ed era suscettibile alla formazione di detriti , causa di queste misurazioni non accurate. Lo spettrofotometro per microvolumi DeNovix DS -11 di nuova generazione ha risolto questi problematiche rendendo lo spettrofotometro adatto a moltissime funzioni diverse e ideale per un laboratorio di ricerca biologica.
Il DeNovix DS -11 utilizza la tecnologia SmartPath™, la quale modula il cammino ottico per ciascun campione in modo tale da avere un risultato ottimale e consente di avere un intervallo di concentrazioni estremamente elevato. Il sistema di campionamento DS -11 riceve un feedback in tempo reale sulla posizione del cammino ottico e si ricalibra automaticamente per garantire risultati accurati.
Il DS -11 incorpora questi progressi tecnologici in uno strumento stand- alone compatto e utilizza un sistema operativo Android ™ facile da usare , rendendolo un vero e potente strumento di laboratorio di nuova generazione.